Ombretta De Biase

Rassegna stampa

 

libro Ombretta De Biase

da RIDOTTO, n. 6-2012 - Titolo: TEATRO di Ombretta De Biase di Maricla Boggio.

 

Due volumi di testi teatrali mettono in luce vent'anni di drammaturgia dell'autrice impegnata sul duplice fronte dei sentimenti e della Storia. Quasi tutti rappresentati, i testi di Ombretta De Biase emergono dalla pagina come pensieri viventi, sia che si tratti di personaggi inventati sia che appartengano alla letteratura o alla storia…

 

Delle tante recensioni che alcuni dei drammi hanno avuto, vale la pena di citare l'icastico giu­dizio di Giorgio Barberi Squarotti su Julius: “Julius è un bel dramma politico, ma, a dif­ferenza di Sartre e di Cocteau, con un filo di iro­nia, determinato e retto dal personaggio di Agnes, a distinguerlo da quegli archetipi del dopoguerra”… Il filo di ironia non abbandona mai la scrittu­ra di De Biase, che nel secondo volume, raccoglie i testi di più aperta intonazione storica o di rein­terpretazione storica in chiave attuale, secondo un personale sentire.

 

Mi riferisco in particolare al saggio che precede i testi teatrali circa il movimento delle beghine, da cui l'autrice trae motivi di analogia con il moderno femmini­smo. Sempre in questa dimensione che dalla storia va al proprio personale sentire si pongono le due pièces che completano il volume, "Simone Weil" e "La guerra di Lina"… Conclude la raccolta con genuina allegria "La mia Argentina".

 

Prendendo lo spunto da uno spettacolo rappresen­tato a Buenos Aires, l'autrice intraprende un viaggio attraverso luoghi, usanze, tradizioni e drammi - le madri della Plaza de Mayo - di un' Argentina che lei sente davvero sua, vissuta in mezzo agli odori, ai suoni, ai colori di una ter­ra alla quale si sente affettivamente legata.

 

libro Ombretta De Biase

da RIDOTTO: n. 4/5-2010 - Titolo: Un successo del teatro italiano contemporaneo all'estero di Fabrizio Caleffi.

 

Al teatro Dostoevski di San Pietroburgo, Il 2 aprile 2010, è stato rappresentato l'atto unico intitolato: “Soldato a veli”….

 

libro Ombretta De Biase

da Primafila: n. 84-2002 - Titolo: Da Stanislavskij a Marlon Brando di Ombretta De Biase di Ettore Rimondi

 

D. In sintesi chi è che fa l'attore e chi è, invece, che lo è? R. Semplificando chi fa l'attore recita, ossia finge, deve appoggiarsi agli infiniti cliché del mestiere se ha una certa esperienza o del quotidiano se non ne ha, mentre chi è attore non ne ha bisogno….

 

libro Ombretta De Biase

Da Hystrio: n. 2-2000 - Titolo: Simone Weil duetta con i monitor di Anna Ceravolo…

 

libro Ombretta De Biase

da Hystrio: n. XII-1999 - Titolo: Lumini di Ombretta De Biase di Fabrizio Caleffi...

 

 

Contatti:

 

Per informazioni su come poter ricevere: libri, testi di commedie, testi di altre interviste e recensioni, oppure notizie dettagliate su: Premio Fersen, corsi, lezioni individuali, rassegne, convegni, pregressi o in programma, scrivere a:

 [email protected] oppure tel. al 328.4565663.